Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Tgiste Approfondimenti e notizie sul mondo delle telegiornaliste
Marta AbiyeMarta Abiye, impegno e passione
di Giuseppe Bosso

Volto popolare agli appassionati delle due e quattro ruote, Incontriamo Marta Abiye, giornalista di Sky Sport.

Lei e i motori: un incontro casuale o da lei cercato?
«Sono sempre stata appassionata di motori, ho sempre seguito le gare di Formula 1 e MotoGP; una passione che mi è stata trasmessa da mio padre».

Ha avvertito scetticismo nei suoi confronti nell’avvicinarsi a piloti e colleghi esperti?
«No, non lo ho avvertito. Per me la chiave è stata l’umiltà. Se si vuole imparare bisogna essere umili e saper ascoltare: io l’ho fatto e lo faccio ancora. Per me è un privilegio poter fare questo lavoro, ogni giorno imparo qualcosa, ma l’approccio deve essere sempre quello. Arroganza e supponenza sono invece grandi ostacoli anche per i più talentuosi tra noi».

Possiamo ritenere superato lo stereotipo della donna immagine nel giornalismo sportivo oppure pensa ci sia ancora molto da fare?
«Io credo di sì: in un mondo prettamente maschile si potrebbe pensare che ci sia scetticismo nei confronti delle donne; in realtà con impegno, professionalità e passione si abbattono tutte le barriere».

Quali sono i personaggi che l’hanno maggiormente colpita tra quelli che ha avuto modo di intervistare?
«Devo dire che sono molti: senza dubbio tra i personaggi che mi hanno colpito di più c’è Lewis Hamilton, un pilota unico non solo per l’immenso e indiscutibile talento, ma anche per i moltissimi interessi che coltiva al di fuori dalla pista. Mi piace il suo modo di comunicare è sempre diretto e trasparente ed emana energie positive. Anche Valentino Rossi mi ha colpito per la sua semplicità e simpatia, se si pensa ad un nove volte campione del mondo è difficile immaginare che sia così disponibile e carino con tutti, lui lo è davvero!».

Per il 2020 quali pensa potranno essere i protagonisti delle due ruote che faranno parlare di sé?
«Credo che l’uomo da battere sarà ancora una volta Marc Marquez, anche se Dovizioso (negli ultimi 3 anni vice campione del mondo) saprà dire la sua. In casa Yamaha sarà interessante osservare Valentino Rossi che sulla base delle prestazioni del 2020 deciderà il suo futuro. Tra gli altri non dimentichiamoci di Fabio Quartararo - Rookie of the Year 2019 - e vera rivelazione dell’anno appena concluso».

E le sue aspettative per il nuovo anno?
«Mi aspetto un campionato avvincente ricco di adrenalina e carico di emozioni forti : credo che non mancheranno i colpi di scena per cui ci sarà da divertirsi. Senza dimenticare il mercato piloti che si scatenerà in vista del 2021».

Chiudendo gli occhi e vedendosi tra dieci anni come si immagina?
«Faccio davvero fatica ad immaginarmi tra dieci anni: la vita serba sempre delle sorprese, speriamo solo che siano belle come quelle che ho avuto la possibilità di vivere fino ad oggi».

versione stampabile | interviste alle telegiornaliste


HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster