Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Intervista a Deianira Marzano   Tutte le interviste tutte le interviste
Deianira MarzanoTelegiornaliste anno XV N. 18 (600) del 29 maggio 2019

Deianira Marzano, emotiva e terribile
di Giuseppe Bosso

Blogger di successo, da qualche giorno affianca l’attrice Emanuela Tittocchia nella conduzione di Mezzanotte di fuoco, in onda sull’emittente napoletana Gt Channel. Incontriamo Deianira Marzano, detta La Terribile, che si racconta, così come nella trasmissione che già sta riscuotendo consensi, senza peli sulla lingua.

Come nasce Mezzanotte di fuoco?
«Emanuela ed io, che siamo da sempre care amiche, volevamo “urlare la nostra”, abbiamo proposto questa nostra produzione all’emittente che ci ha dato questa opportunità, senza censure, ovviamente nei limiti di quello che si può trasmettere dopo la mezzanotte».

Finora qual è stata la risposta che hai avuto dal pubblico, anche quello che ti segue sui social?
«La prima puntata, andata in onda da poco, ha avuto buoni riscontri, anche se non è mancata qualche critica che tutto sommato avevamo messo in conto; in fondo la gente vuole che in televisione si dica la verità, ed è quello che ci siamo ripromesse di fare io ed Emanuela; ci hanno detto che abbiamo trattato maluccio alcuni ospiti, ed è probabilmente vero, ma continueremo su questa strada, abbiamo a che fare con personaggi televisivi che devono mostrarsi per come sono, cercando di non essere ‘ovattati’ come tendenzialmente cercano di mostrarsi».

Come ti stai trovando in conduzione con Emanuela Tittocchia?
«Benissimo, sebbene magari all’apparenza vi possiamo sembrare molto diverse nel modo di esporci, lei più pacata io un po’ più “trash”, ma vi assicuro che siamo in simbiosi molto più di quanto appaia. Vedendola in televisione da sempre, è un’attrice bravissima che ha saputo sempre mostrare una versatilità e un’ironia che ammiro tanto».

Cosa significa, per te che lo sei, essere influencer?
«Come dice la stessa parola, “influenzare”, creare empatia con quel pubblico che ti vuole emulare, anche se nel mio caso non tanto dal punto di vista della moda e del look quanto per i concetti che cerco di esprimere sui social».

Deianira mamma e Deianira donna di spettacolo: è una convivenza che funziona?
«La mamma cerca di essere poco personaggio, i figli devono avere una figura autorevole accanto a loro che non può essere quella del personaggio che si vede in tv; al momento ci sto riuscendo, impegnandomi ad essere riservata quanto mi rapporto con loro».

Alla fine della nostra chiacchierata posso dirti che tutto sommato, non mi sei sembrata così “terribile” come ti definisci?
«Grazie – ride, ndr – ma io sono così; mi rendo conto che posso spaventare, parlo per emozioni, non come chi è più razionale».

HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster