Homepage di www.telegiornaliste.com
HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO

Intervista a Eva Gini   Tutte le interviste tutte le interviste
Eva GiniTelegiornaliste anno XV N. 35 (617) del 18 dicembre 2019

Eva Gini: tifo per lo sport
di Giuseppe Bosso

In occasione dell’ultimo numero del 2019, Telegiornaliste incontra Eva Gini, promettente e apprezzata giornalista di Mediaset Premium, cogliendo l’occasione per rivolgere ai nostri lettori i più sentiti auguri di buon Natale e felicissimo anno nuovo.

Eva, giornalista sportiva per caso o per passione?
«La seconda: non è successo nulla per caso, fin da bambina lo sport è una mia passione e qualcosa che ha accompagnato la mia vita, sia come atleta che come appassionata spettatrice. A questo ho poi deciso di abbinare il mio percorso di studi universitario: grazie alla laurea in lettere moderne l'ho fatto diventare la mia professione: racconto lo sport».

La parentesi a Inter Channel è stato un passo importante per lei: tifosa e giornalista possono coesistere?
«Ma io tifo anzitutto per lo sport – ride, ndr – poi, certo, inevitabilmente quel momento ha accentuato un legame forte con quei colori, ma non ha intaccato la mia obiettività, essenziale per questo lavoro».

Quale pensa sia stata la marcia in più che, dagli inizi nella tv locale, l’ha portata al grande network?
«Non ne basta certo una. Il mondo del giornalismo è in continua evoluzione e bisogna essere in grado di adattarsi ai cambiamenti. Occorre tanta preparazione ed è importante essere sempre pronti ad accettare le porte in faccia e a rialzarsi dopo una caduta, senza scoraggiarsi mai».

Come potrà vedere anche dal nostro sito, appartiene ad una categoria sempre più mediatica. Cosa ne pensa?
«La medianicità fa parte del gioco, ma l’importante è essere sempre se stessi e fare con passione e preparazione il proprio lavoro».

Quali sono stati i momenti che l’hanno maggiormente coinvolta nel 2019 ormai agli sgoccioli?
«È stato un anno intenso, bellissimo e, soprattutto, variegato. Con La Gazzetta dello Sport ho fatto l'inviata per molti eventi. In estate invece, grazie a Sport Mediaset, ho seguito il calciomercato e la Bobo Summer Cup, il torneo di footvolley organizzato da Christian Vieri. Un evento di sport e beneficenza che ha coinvolto tanti sportivi e che mi ha divertita tantissimo. E poi, di recente, i giorni all’Eicma, l’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo, come intervistatrice per i canali web ufficiali. Un'altra bellissima esperienza!».

E dal 2020 invece cosa si aspetta?
«Continuare a fare questo lavoro con lo spirito e la passione di sempre».

HOME SCHEDE+FOTO VIDEO FORUM PREMIO TGISTE TUTTO TV DONNE INTERVISTE ARCHIVIO
Facebook  Twitter

Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e informazione - registrazione Tribunale di Modena n. 1741 del 08/04/2005
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso del webmaster